Ashtanga Yoga

Per Ashtanga Yoga si intende lo yoga degli otto rami (ashta=otto, anga=membra/ramo).

Così come descritto da Patanjali negli Yoga Sutra, il percorso sul sentiero dello yoga attraversa questi otto passi fondamentali che fungono da linee guida per vivere una vita piena, in salute e che conduce verso l’autorealizzazione aiutando a riconoscere gli aspetti spirituali della propria natura.
Conosciuto anche come Ashtanga Vinyasa Yoga, questo metodo è stato promosso e tramandato a noi da Sri K.Pattabhi Jois. Questo antico metodo è caratterizzato da una sequenza di posizioni concatenate tra loro e sincronizzate con il respiro. La sicronia/unione tra movimento e respiro prende il nome di “Vinyasa“. Il respiro unisce il corpo con la parte più profonda della mente – lo spirito – e lo spirito della pratica dell’Ashtanga Yoga è il respiro.

Ogni pratica si concluderà con un rilassamento finale accompagnato da due strumenti classici indiani suonati dal vivo: la Saraswati Veena e il Tanpura.

E’ necessario portare il proprio tappeto per la pratica. 

Numero di posti limitato, si prega di prenotare telefonicamente o via whatsapp ai numeri:
Maria 351 6626801 – Andrea 342 7761939

“Quando respiro e movimento fluiscono senza sforzo ed in perfetta armonia, allora la pratica dell’Ashtanga Yoga trascende la consapevolezza e si evolve nella leggerezza di una meditazione in movimento”.
– Lino Miele –

Venerdì ore 8:15

Maria Dalla Venezia